Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico

    Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche (L-SNT/3).

    Presidente del Corso di Laurea :  Prof. Renzo Boldorini

     

    La durata del corso di laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico è di 3 anni. Le attività didattiche sono articolate in 180 CFU complessivi, di cui almeno 57 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali.

    Il corso é a numero programmato. I requisiti di accesso al Corso di Laurea sono il possesso di un diploma di scuola media superiore e il superamento di una prova di ammissione. Per avere informazioni sulle iscrizioni occorre utilizzare la piattaforma UPO risponde.

    I corso di studio ha l’obiettivo di formare laureati destinati alla professione di Tecnico di Laboratorio Biomedico presso laboratori di analisi chimico- cliniche e microbiologiche, servizi trasfusionali,  laboratori di anatomia patologica, laboratori di analisi ambientale sia pubblici che privati. La preparazione professionale permette inoltre di svolgere attività presso laboratori di analisi di industrie alimentari, farmaceutiche e di cosmetici. Oltre ad insegnamenti nelle discipline biologiche di base, una parte rilevante del corso è dedicata all’apprendimento teorico/pratico di competenze nelle metodologie più moderne impiegate nei diversi settori della medicina di laboratorio con particolare riguardo all’applicazione delle tecnologie di diagnostica molecolare, bio-informatica ed alle procedure di controllo e gestione della qualità. A tale scopo più della metà dell’impegno didattico degli studenti del corso di laurea è svolta presso laboratori di analisi chimico-cliniche e microbiologiche, centri immuno/trasfusionali degli ospedali di Novara, Biella, Vercelli e Borgomanero.

     

    Accertamenti di idoneità psicofisica 

    Tutti gli studenti neoimmatricolati al Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico hanno l'obbligo, a pena di decadenza, di sostenere gli accertamenti di idoneità psicofisica per lo svolgimento delle funzioni specifiche del profilo professionale delle attività del tirocinio professionalizzante.

    Tali accertamenti saranno svolti presso il S.S.D. Medicina del Lavoro dell' A.O.U. Maggiore della Carità di Novara. Di seguito la modalità per prenotarsi per gli studenti iscritti  tutte le modalità saranno indicate all'incontro "Benvenuto Matricole".